Tomb Raider: Underworld

Xbox 360 Avventura (2 recensioni)
-.-- Prodotto Scontato
Invece di (Risparmi ) %

Riceverai GRATIS insieme a questo gioco Maggiori informazioni sui Bonus
Spedizione Gratuita
Prodotto senza spese di spedizione

Bonus


Puoi Scegliere tra i seguenti BONUS:
    Bonus digitali

      Informazioni sul prodotto


      Tomb Raider: Underworld è l'ottavo episodio della saga Tomb Raider (il terzo sviluppato dalla Crystal Dynamics). È la continuazione di Tomb Raider: Legend. Il gioco inizia sul Mediterraneo con Lara affacciata al suo yacht, alla ricerca di un tempio scoperto da suo padre anni prima. In questo livello si avrà a che fare con il mitologico Kraken. Il Messico sarà la quarta ambientazione che visiteremo, dove Lara Croft scoprirà alcuni portali che collegano il mondo reale con l'oltretomba i quali sono stati aperti durante i cinque giorni dell'Uayeb del calendario Maya. Secondo quanto dichiarato da Eidos, visiteremo oltre alle altre ambientazioni, la Cambogia e la Norvegia, invece alcune riviste scrivono che, oltre il Messico, visiteremo Roma e precisamente Città del Vaticano, l'isola di Pasqua, la Mesopotamia, l'Australia e Carapelle il triangolo d'oro.

      Le differenze rispetto i precedenti episodi sono che il mondo di Lara sarà un "mondo interattivo che reagisce e ricorda", per esempio Lara camminando nel fango lascerà delle impronte e se ci si inginocchierà sopra si sporcherà il ginocchio. La pioggia potrà sciacquare via lo stesso fango. I corpi dei nemici abbattuti rimarranno nello stesso posto dove Lara li ha lasciati e ogni modifica o distruzione dell'ambiente che causerà sarà permanente. Il gioco presenta pure un "ibrido sistema di illuminazione che comprende luci dinamiche e mappe di luci create dettagliatamente" e un sistema meteo che permetterà di modificare il tempo atmosferico a seconda di dove Lara si trova e che giocherà un fattore essenziale nel gioco, per esempio "Se Lara sta avendo a che fare con una sporgenza bagnata sarà più soggetta a scivolare o a perdere la presa," il che fa de "l'ambiente... il suo avversario" per gran parte del gioco.

      Questo episodio inoltre presenta un nuovo sistema di combattimento, il quale richiederà che Lara in alcuni casi usi un "combattimento diretto e manovre evasive che la facciano allontanare da nemici troppo forti". La moto di Lara sarà uno dei componenti essenziali del gioco e dovrà essere utilizzata per risolvere alcuni enigmi che incontrerà nella sua strada. A parte questi cambiamenti, il costume di Lara è stato ridisegnato e non indossa più la caratteristica maglietta azzurra abbinata a pantaloncini marroni, ma un top nero senza maniche e pantaloncini dello stesso colore. In più, i capelli non hanno più la treccia ma una coda di cavallo, sebbene si dica che questo look sia stato mantenuto solo per Tomb Raider: Legend e Tomb Raider: Underworld. Secondo Play, Lara "si muove in modo tanto realistico quanto il suo corpo e non più come un personaggio dei videogame" grazie all'ausilio della tecnica del motion capture.

      Leggi maggiori informazioni
      Informazioni Extra

      Pegi
      Pegi 16 (16+)
      Anno
      2008
      Produttore
      Eidos
      Sviluppatore
      Crystal Dynamics
      Lingua Manuale
      italiano
      Lingua Software
      italiano
      Video

      Recensioni


      Recensione 10/11/2008 di Alessio Burroni

      Perche' il prezzo di vendita è così alto rispetto agli altri videogiochi dell'xbox 360?


      Recensione 30/10/2008 di Enrico Salmasi

      Ho provato la demo su xbox 360, sembra promettere molto bene!