MAG: Massive Action Game

-.-- Prodotto Scontato
Invece di Risparmi (-%)

Riceverai GRATIS insieme a questo gioco Maggiori informazioni sui Bonus
Spedizione Gratuita
Prodotto senza spese di spedizione

Bundle: Acquistali insieme e Risparmi!


  • Prezzo Bundle:
    Invece di:


Bonus


Puoi Scegliere tra i seguenti BONUS:
    Bonus digitali

      Informazioni sul prodotto


      MAG, lo sparatutto di massa in prima persona giocabile solo online, ti vedrà combattere assieme e contro atri 256 giocatori contemporaneamente. L'idea di una gerarchia di base di MAG è essenziale: l'enorme numero di giocatori implicati in battaglia verrà diviso in gruppi da otto persone, quattro gruppi formeranno un plotone e così via e man mano che guadagnerai gradi, verrai messo al comando di gruppi sempre più grandi. Qualsiasi cosa accadrà, tutti comunque lotteranno per lo stesso scopo: sconfiggere i nemici. L'azione andrà avanti come in un classico sparatutto in prima persona ma con missioni da svolgere sempre nuove e che comprenderanno la conquista di un bunker o di una piattaforma d'atterraggio per elicotteri che una volta presa potrà essere utilizzata per far partire droni da guerra o altri attacchi aerei.

      Leggi maggiori informazioni
      Informazioni Extra

      Pegi
      Pegi 18 (18+)
      Anno
      2010
      Produttore
      Sony Online Entertainment
      Sviluppatore
      Zipper Interactive
      Lingua Manuale
      italiano
      Lingua Software
      italiano
      Video

      Recensioni


      MAGnifico e non solo! 01/06/2012 di giulio cavalloro

      MAG ci vede in una dopoguerra difficile di un prossimo futuro non troppo lontano, come al solito i governi con la scusa di portare stabilità danno inizio ad una guerra ombra dove i mercenari di tutto il mondo si danno battaglia per accaparrarsi armamenti e contratti militari. Fin da subito siamo messi dinanzi ad una scelta che ci seguirà durante tutto il percorso ovvero scegliere da che parte stare; S.V.E.R, Raven o Valor? A noi la scelta! I primi insediati nelle zone orientali del pianeta e reclutano da Cina, Russia, e India gente che ormai a perso tutto, di conseguenza le loro armi non sono raffinate ma molto potenti come il rinomato AK. La Raven è quella con più agganci con le industri belliche europee il che gli garantisce armi molto precise ma non troppo potenti come l'F2000, i suoi soldati vengono addestrati con le migliori tecnologie insomma una elite di soldati scelti che vengono principalmente da italia, germania e francia. Infine troviamo la Valor, la cui base è situata in Alaska, è composta dai migliori ex agenti americani, inglesi e messicani ed è forse la più equilibrata balisticamente parlando con armi tipiche dell'america come l'M4A1. Bene soldato, ora che hai scelto dove stare che ne dici di farci vedere il tuo bel faccino? No amici non sto scherzando infatti la seconda cosa da fare sarà personalizzare il nostro personaggio, come? Beh non in maniera chissà quanto profonda ma funzionale al gioco direi, infatti sceglieremo l'accostamento viso-capelli che più ci piace e una voce che parlerà per noi nel caso in cui non possediamo un microfono. Il menù. L'interfaccia del menù è molto semplice e ben congegnata, a seguito di numerose patch ha subito un modesto cambiamento, infatti abbiamo un'ottima gestione del clan, fondamentale in questo gioco, ovvero la sezione comunità divisa in 3 sottosezioni, prima ci da un'elenco dei nostri amici della friendlist connessi al gioco affiancati dal simbolo della fazione alla quale appartengono, nella seconda avremo appunto l'elenco dei membri del clan con le classiche opzioni di abbandono e promozione, in entrambe è comunque possibile partecipare ad una partita già intrapresa dai nostri amici; nell'ultima sezione invece avremo l'area notifiche con le note sugli ultimi aggiornamenti del gioco. Nella sezione caserma troveremo tutta la parte di principale interesse del nostro personaggio a partire dalla schermata per lo status del pg, livello ed esperienza, per passare all'albero delle abilità, completamente revisionato e di ottima fattura, alla sezione della leadership dove potremo vedere i nostri progressi in tale campo, la sezione delle medaglie e mostrine che va ad ampliare i trofei veri e propri del gioco aumentando la longevità di progresso e infine la sezione che ci mostra una lunga lista statistiche divise per categoria. Un'altra particolarità molto bella della sezione riconoscimenti è la presenza di un artbook virtuale molto bello e piacevole che mostra un pò quello che era lo stato di partenza del gioco. Il menù principale ci offre anche due sezioni molto importanti ovvero il negozio e l'armeria, nel primo possiamo comprare di tutto armi, equipaggiamento e accessori per la personalizzazione del personaggio, mentre nella seconda ci verranno messi a disposizione ben 5 slot dove creare i giusti abbinamenti, ogni slot ha un tetto massimo di 24 crediti spendibili e 6 spazi da poter riempire, nel primo possiamo mettere l'arma primaria ed eventuali accessori da abbinare come mirini, silenziatore, impugnatura ecc, nel secondo spazio nel quale avremo la pistola od una mitraglietta da fianco anch'esse personalizzabili, nella terzo, quarto e quinto spazio possiamo mettere eventuale equipaggiamento militare come granate, claymore, medikit, sensori di movimento e chi più ne ha più ne metta dato che il gioco ci da un'arsenale molto vario, nell'ultimo spazio invece troviamo il vestiario ovvero le varie armature, dalla più leggera a quella più pesante (da sola costa 12 crediti) ed eventuali accessori come berretti, caschi, occhiali o ancora mimetiche per ogni tipo di esigenza. Il tanto per iniziare ci da la possibilità di intraprendere un rapido tutorial dove ci proporrà le principali caratteristiche di gioco che dovremmo affrontare poi online come ad esempio far saltare obbiettivi o riparare buncker e veicoli fino ad hackerare i centri nemici. Le modalità di gioco sono tutte un crescendo inizieremo da sbarramento una semplice modalità di allenamento dove stavolta dovremo affrontare dei nemici con dei semplici proiettili di gomma in modo da prendere confidenza con le armi e il lavoro di squadra per quanto povero (32 giocatori massimo), poi si passerà a sabotaggio con 64 giocatori ma con dinamiche diverse ovvero 4 squadre da 8 persone dovranno cercare di conquistare simultaneamente gli obbiettivi A e B ed una volta assicurati terminare il lavoro distruggendo l'obbiettivo C dove convergeranno tutti i giocatori; altra modalità è acquisizione (dove sono disponibili anche i veicoli) con 128 giocatori che cercheranno di rubare i veicoli prototipi dell'avversario sfondando prima le linee di difesa o semplicemente assicurandosi un passaggio sicuro attraverso queste ultime. Infine la modalità Dominio da 256 giocatori (disponibili anche veicoli) dove le due compagnie dovranno prima distruggere le torri (16 in tutta la mappa) di raffreddamento della centrale petrolifera nemica e infine manomettere i sistemi di drenaggio per un certo lasso di tempo fino a far saltare tutto l'impianto. Tuttavia nel tempo sono stati rilasciati due DLC da 8¤ ciascuno ovvero Interdizione e Conquista, entrambi introducono due nuove modalità che prendono il nome del rispettivo DLC, la prima interdizione vedrà 128 giocatori litigarsi tre basi neutre con un massiccio uso dei veicoli; la seconda Conquista vedrà invece ben 3 fazioni combattere per tre postazioni dati, la prima fazione che se ne assicura due su tre sbloccherà un quarto obiettivo D centrale alla mappa il quale va mantenuto fino a riempimento della barra, se ciò non dovesse accadere vincerà la fazione che comunque l'ha mantenuta per più tempo. I due DLC includono anche 3 nuove mappe a testa discretamente grandi e tre armature pesantissime da parte di interdizione e 9 armi nuove (assalto, supporto e cecchino per le 3 fazioni) da parte di conquista. In tutto considerando i DLC abbiamo la bellezza di 6 modalità, 18 mappe e 45 armi ovviamente personalizzabili nelle combinazioni più disparate. Il gioco va detto che predilige il lavoro di squadra premiando con più punti chi porta a termine gli obiettivi designati dal leader, il ruolo del leader infatti è fondamentale poichè le sue capacità possono fare la differenza, sia nel semplice dialogare con le squadre sia nel gestire gli attacchi speciali in suo possesso, per ricoprire tale ruolo infatti bisogna accumulare esperienza e salire così di grado. Il leader di squadra è un ruolo che chiunque può fare fin da subito ma che è forse il più difficile dato che sta a contatto diretto con i 7 membri della sua squadra, i suoi due attacchi speciali sono un bombardamento aereo di piccola intensità e la possibilità di lanciare sull'area indicata un drone che individuerà sulla minimappa i nemici; salendo di livello si ricoprirà il ruolo di leader di plotone il che ci metterà alla guida di ben 4 squadre, i suoi attacchi speciali sono un'attacco di precisione che può distruggere un'obiettivo con un solo colpo e una serie di tre smitragliate a bassa quota molto letali, questo se ci troviamo in attacco poichè in difesa avremo un bombradamento a gas e una drone come quello del caposquadra ma molto più efficace e copre più area di gioco; infine abbiamo il leader di compagnia che può gestire tutti i 128 membri della sua fazione, lui ha ben quattro attacchi speciali ovvero, la rigenerazione degli attacchi di tutti i leader in modo che questi non debbano aspettare il tempo necessario per ricaricare l'attacco, il disturbo delle linee nemiche che impedisce agli avversari di fare attacchi e coordinarsi, la riduzione del tempo necessario al respawn che si dimezza e infine un drono che sorveglierà l'intero campo di battaglia inoltre la vicinanza a qualunque leader darà dei bonus come una ricarica dell'arma più rapida del 5% o un danno minore inflitto dai colpi del nemico. Come è possibile evincere da quanto scritto sopra il dialogo, la cooperazione e l'utilizzo tattico e ragionato degli attacchi faranno senza alcuna ombra di dubbio la differenza e decreteranno l'esito del match. No ragazzi non finisce qui ora entra in ballo il lato MMO di MAG, ogni partita vinta o persa non sarà fine a se stessa ma andrà ad accumularsi fino al riscatto dei famosi contratti bellici, questi ultimi garantiranno non pochi vantaggi nel gioco come necessità di minor tempo nell'innesco degli obbiettivi, maggiore precisione delle armi e via discorrendo. Nota: con una patch è stato aggiunto anche il sensore di movimento Move che ci permetterà di sparare con più naturalezza ma ha un difetto che è al contempo un pregio, mi spiego meglio, la calibrazione del move è un pò più complessa rispetto ad altri titoli e va fatta con molta cura poichè la precisione e sensibilità nel gioco è alta e spesso facendo una calibrazione frettolosa ci si ritrova ad avere molte difficoltà durante le partite (condivise giocatori move insieme a giocatori pad), del resto il suo funzionamento è buono e c'è chi non ne riesce a fare a meno e lo vorrebbe anche in giochi come battlefield 3. Per chi volesse fare un'assaggio di questo gioco può scaricare la demo dallo store che non è altro che il gioco completo ma con la limitazione al livello 8 quindi non potrete ambire a specializzarvi con le abilità e ad usare alcune armi e accessori. Concludendo questa mia recensione riassumerei il tutto dicendo che se cercate un'esperienza di gioco profonda, tattica e divertente beh questo è il gioco che stavate cercando, ma fate attenzione se vi piace fare i cani sciolti e non siete particolarmente bravi, se vi piace usare il fucile da cecchino come fosse una pistola, se odiate morire senza capirne il perchè beh questa non è la guerra che stavate cercando, qui si lotta amici miei e se non siete pronti a tutto anche ad adeguarvi vi potreste trovare male molto male!