RecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensione0 Recensioni

Amico Della Mia Amica (L')

Blanche e Léa si incontrano alla mensa comunale e diventano amiche: la prima, 24 anni, impiegata graziosa, sensibile, molto timi...
Leggi tutto
8.90
Paga in 3 rateAttiva l'opzione tramite PayPal
Paypal
RecensioneRecensioneRecensioneRecensioneRecensione0 Recensioni
Esaurito

Descrizione

Blanche e Léa si incontrano alla mensa comunale e diventano amiche: la prima, 24 anni, impiegata graziosa, sensibile, molto timida soprattutto con i ragazzi; la seconda, 22 anni, studentessa bella, disinvolta e sicura di sé, dice di avere un fidanzato, Fabien, col quale però ha qualche problema. Infatti ella lo considera eccessivamente dedito al lavoro, egoista, poco premuroso, troppo giovane: tutto ciò che lei ama a lui dà fastidio, quello che attrae lui annoia lei. Blanche, che ormai si vede regolarmente con Léa, conosce Alexandre, giovane ingegnere piacente, amante dello sport, raffinato, ammirato dalle donne e ne rimane affascinata, ma l'uomo non sembra nemmeno accorgersi della timida Blanche. Léa, sempre più in crisi con Fabien, decide di partire per una vacanza con amici, lasciandolo solo senza una spiegazione. Durante la sua assenza Fabien si incontra con Blanche e, dopo un imbarazzo iniziale, i due scoprono di avere molte cose in comune: amano entrambi il nuoto ed il windsurf, la natura, l'aria aperta, sono ambedue sinceri, precisi ed in fondo molto ingenui. Insomma iniziano a provare attrazione l'uno per l'altra. Blanche non vorrebbe cedere ai sentimenti per rispetto verso l'amica Léa, alla quale Fabien è ancora legato, ma alla fine asseconda l'uomo. Al suo ritorno Léa si rende conto di aver bisogno ancora di Fabien e si stabilisce di nuovo a casa di lui. Mentre Blanche non vuole più rivedere Fabien, Léa incontra di nuovo Alexandre, il quale ha dato il benservito all'ultima sua fiamma, Adrienne, e i due giovani, entrambi brillanti, disinvolti, piacenti, volubili e superficiali capiscono di essere fatti l'uno per l'altra. Le due amiche, dopo equivoci ed imbarazzi ben presto superati, possono finalmente vivere il loro amore tranquillamente: Fabien può avere Blanche senza alcuno scrupolo; Lea ed Alexandre, a suggello dei loro nuovi sentimenti, decidono di trascorrere l'estate insieme.