Halo: Glasslands - Kilo-5 Trilogy 1 di 3

-.-- Prodotto Scontato
Invece di Risparmi (-%)

Riceverai GRATIS insieme a questo gioco Maggiori informazioni sui Bonus
Bonus Digitali inclusi nella confezione Maggiori informazioni sui Bonus
Spedizione Gratuita
Prodotto senza spese di spedizione

Bundle: Acquistali insieme e Risparmi!


  • Prezzo Bundle:
    Invece di:


Bonus


Puoi Scegliere tra i seguenti BONUS:
    Bonus digitali

      Informazioni sul prodotto


      Autore: Karen Traviss

      Editore: Multiplayer Edizioni

      Genere: Fantascienza

      Lingua: Italiano


      Halo Glasslands è il titolo della nuova trilogia di Halo che narrerà la storia del dopo Guerra Umani –Covenant andandosi a collocare tra il finale di Halo 3 e quello del pluripremiato romanzo Halo I Fantasmi di Onix. Rivelerà inoltre molti fatti accaduti prima del risveglio di Master Chief in Halo 4.

      Tutto l’arco narrativo sarà scritto e curato da Karen Traviss, scrittrice già famosa per i suoi best-sellers su Star Wars e Gears of War.


      “Nonostante la storia di Karen tratti le vicende e i personaggi di Halo: I Fantasmi di Onix è il nuovo scenario e il nuovo stile che appassionerà sicuramente i fan di Halo” ha dichiarato Frank O’Connor, direttore dello sviluppo di 343 Industries e veterano del mondo di Halo, aggiungendo: “Abbiamo un’opportunità straordinaria per esplorare quest’universo dopo la guerra contro il Covenant, e di svelare alcuni misteri e collegamenti che spiegheranno molte cose dell’universo di Halo”


      Ambientato dopo gli eventi di Halo 3 nel 2553 Halo Glasslands esplorerà l’instabile situazione politica dell’Halo Universe dopo la fine del Guerra Umani -Covenant. e gli sviluppi delle vicende dei personaggi di Halo I Fantasmi di Onix.

      Al centro degli eventi una missione diplomatica del gruppo degli USNC inviati dall’Office of Naval Intelligence (ONI) a Sanghelios. Il team, guidato dal capitano Sarah Osburn, è composto da un candidato fallito degli Spartan II, da Margaret O. Parangosky direttore dell’ONI e infine da Vaz e Mal del corpo speciale Odst e da BlackBox (AI construct). E sono accompagnati da un civile, Evan Philips, uno dei pochi umani a conoscere la lingua Sangheili. Il team è stato preparato a compiere azioni controverse come rilasciare Huragok, catturato dall’ONI. Ad un certo punto incontreranno i sopravvissuti della battaglia di Onix. Verranno poi approfondite le implicazioni morali del programma Spartan II e tutti coloro che ne sono coinvolti, tra cui la dott.ssa Catherine Halsey. Saranno poi analizzate la cultura Sangheili e l’impatto dei Covenant nella loro società.


      Karen Traviss è autrice di fantascienza e glottoteta britannica. Traviss ha lavorato come giornalista, nella Territorial Army e nella Royal Naval Auxiliary Service. Ha studiato alla Clarion Science Fiction e Fantasy workshop.

      Il suo primo romanzo pubblicato, City of Pearl (2004), ha introdotto i lettori a una serie futuristica riguardante lo scontro di civiltà aliene, a seguire ha scritto Crossing the Line (2004), The World Before (2005), Matriarch (2006), Ally (2007) e Judge (2008). Oltre ad aver creato il proprio universo fittizio, Traviss ha scritto undici romanzi ambientati nell’universo di Guerre stellari.

      Le case Lucasfilm e Del Rey le hanno commissionato la scrittura di tre delle nove storie della serie Legacy of the Force: Legacy of the Force 2: Bloodlines (2006), Legacy of the Force 5: Sacrifice (2007) e Legacy of the Force 8 (2008). Karen Traviss ha anche scritto quattro romanzi di Gears of War; il primo intitolato Aspho Fields che funge da prequel al primo videogioco, il secondo I resti di Jacinto che narra le vicende dopo la distruzione di Jacinto, raccontata nella storia del secondo videogioco. Il terzo e il quarto, intitolati: Anvil Gate nel quale Vectes. l’isola in cui i sopravvissuti si rifugiano, viene attaccata dai Lambent e Coalition’s End che vede la fine della Coalizione dei Governi Organizzati, tutti pubblicati in Italia da Multiplayer.it Edizioni

      Leggi maggiori informazioni
      Informazioni Extra

      Recensioni


      Ottima trama. Traduzione no 24/08/2012 di Gabriele Romani

      Questo è il libro per tutti noi "Halisti", l'inizio della lunga strada verso la nuova trilogia di Halo. Il tomo si presenta bene, 471 pagine ben rilegate, non ha la copertina rigida (prerogativa di Karen Traviss??) perciò risulta leggero e facile da trasportare anche se non è un formato pocket. Il libro ha un fantastico artwork in copertina; non è in rilievo o in colori metallici, ma è carico di significato, molto d