Epidemia Zombie - 1 di 3

-.-- Prodotto Scontato
Invece di Risparmi (-%)

Riceverai GRATIS insieme a questo gioco Maggiori informazioni sui Bonus
Bonus Digitali inclusi nella confezione Maggiori informazioni sui Bonus
Spedizione Gratuita
Prodotto senza spese di spedizione

Bundle: Acquistali insieme e Risparmi!


  • Prezzo Bundle:
    Invece di:


Bonus


Puoi Scegliere tra i seguenti BONUS:
    Bonus digitali

      Informazioni sul prodotto


      Autore: Z.A.Recht

      Editore: Multiplayer Edizioni

      Genere: Horror

      SerieEpidemia Zombie

      Formato: Copertina

      Pagine: 384

      Lingua: Italiano


      Il tema dell‘apocalisse zombie, un tempo ai margini del panorama horror, ha assunto un ruolo centrale nella moderna cultura pop. Ora, con “Epidemia Zombie“, Z.A. Recht da vita a un‘opera acuta e appassionante, un thriller che lascerà senza fiato sia i novizi del genere, sia i più appassionati conoscitori dell‘universo dei morti viventi.


      SINOSSI:

      La fine del mondo ha inizio con un virus, un’epidemia senza precedenti nella storia dell’umanità. Gli infetti cadono in preda alla febbre e al delirio, mostrano una tragica inclinazione ai comportamenti violenti e vanno incontro a un tasso di mortalità del cento per cento. È la morte, ma non la fine. Le vittime risorgono dall’oltretomba e tornano a camminare sulla terra. Per contenere la diffusione dei morti viventi viene allestita una gigantesca operazione militare, ma il piano fallisce e la piaga si espande fino ad assumere le proporzioni di una vera pandemia. Di colpo, la vita torna a concentrarsi sulle necessità primarie. Svaniscono le insignificanti preoccupazioni del quotidiano. Scompaiono i rassicuranti agi di un sistema civilizzato. Non resta che aggrapparsi a una singola legge della natura: vivere o morire. Uccidere o essere uccisi. In un remoto angolo di mondo, un generale temprato da innumerevoli battaglie osserva ciò che resta dei suoi uomini: una giovane dottoressa, un fotografo di lungo corso, un impulsivo soldato semplice e una dozzina di profughi. Tutti sotto la sua responsabilità, a migliaia di chilometri da casa. Intanto, negli Stati Uniti, un colonnello dell’esercito scopre gli oscuri segreti legati al virus Morningstar e chiede aiuto a un noto giornalista per rendere pubbliche le informazioni…


      “Uno straordinario romanzo di zombie”
— David Moody, autore de Il virus dell’odio

      “Tiene incollati alle pagine, è elettrizzante e una volta finito ne vorrete ancora”
— Flames Rising

      “Questo è intrattenimento di qualità”
— Brutal As Hell

      “Una lettura ipnotica” — R. Thomas Riley, autore di Through the Glass Darkly

      “Un tripudio zombie carico di azione” — Ryan C. Thomas, autore di The Summer I Died


        Zachary Allen Recht (4 febbraio 1983 – 10 dicembre 2009) è stato uno scrittore americano. Si è occupato di tematiche zombie e nel 2006 ha pubblicato il suo primo romanzo Epidemia Zombiefirmandosi semplicemente Z.A. Recht. Il suo secondo romanzo, Tuono e cenere, è stato pubblicato nel 2008. Il terzo e ultimo romanzo della trilogia, Sopravvissuti è stato completato da Thom Brannannel gennaio 2011 e ha visto le stampe nel giugno 2012. Addestramento militare e anni successivi Recht si è arruolato nell’esercito statunitense e ha completato l’addestramento militare nel campo di Fort Jackson, in Carolina del Sud, diplomandosi come primo caposquadra e trionfando nella gara finale di tiro di precisione. Nel 2007, è stato assunto nella redazione del The Journal, un quotidiano di Martinsburg, nel West Virginia.


       

      Leggi maggiori informazioni

      Recensioni


      Carino 07/03/2014 di Davide Passera

      Ben scritto, storia interessante, non è certamente a livello di Diario di uno sopravissuto agli zombie ma comunque non male, il difetto più grosso è che lo scrittore non è riuscito a dare quella senzazione di oppressione e ansia che dovrebbe dare un libro del genere, e per la cronoca il commento sulla copertina sull retro, cito parola per parola "Un agghicciante thriller apocalittico che vi costringerà a tenere le luci accese tutta la notte" è veramente una boiata, cioè un commento del genere è fattibile se uno in vita sua a visto solo i barbapapa. Mi aspetto molto di più dal seguito, speriamo in bene.