Budda Vol.04 (Osamu Tezuka)

-.-- Prodotto Scontato
Invece di Risparmi (-%)

Riceverai GRATIS insieme a questo gioco Maggiori informazioni sui Bonus
Spedizione Gratuita
Prodotto senza spese di spedizione

Bundle: Acquistali insieme e Risparmi!


  • Prezzo Bundle:
    Invece di:


Bonus


Puoi Scegliere tra i seguenti BONUS:
    Bonus digitali

      Informazioni sul prodotto


      LE QUATTRO PORTE

      Devadatta, figlio del defunto Bandaka, è un bambino deboluccio, deriso da!la comunità perché orfano e di famiglia povera. Ma un giorno, durante un picnic, si vendica delle continue ingiurie, facendo morire i suoi amichetti. Condannato a morte, viene salvato da un lupacchiotto, che, a sua volta, lui aveva precedentemente salvato. Allevato dalla madre lupa, a poco a poco si scorda di essere un uomo, apprendendo sempre di piu' il linguaggio dei lupi. Persi i suoi famigliari «adottivi» per una serie di circostanze sfortu nate, viene spinto dal maestro Naradatta, incontrato nella foresta, a ritornare nel mondo degli umani, non prima di avere appreso la legge fondamentale che il forte vince sul più debole. Ma il mondo degli umani non gli piace, cosi' diverso da quello cosi' schietto e più rispettoso degli animali. È un mondo avido, tutto proteso al pos sesso del denaro, che lui non aveva neanche mai conosciuto prima, ma che gli servira' a capire che, per diventare forte, dovrà anche diventare molto ricco. Nel frattempo, Siddarta inizia una vita completamente dedita all'a scesi con lo shramana Depa, incontrato in casa di un cacciatore, e che fa di tutto perche' i due si portino con loro il figlio Assaji. Dopo molte resistenze, i due si rassegnano a tenerlo, ma il bimbo si ammala con la febbre molto alta. Chiesto aiuto al generale Sukhanda, comandante della prima citta' che trovano per la strada, non sono bene accolti perche' la princi pessa Vissaka, che governa la citta', ha interdetto l'ent~ata a tutti i bramini per esperienze passate negative. Verranno accolti solo per un giorno, ma a condizione di riuscire a guarire il bimbo in quel breve lasso di tempo, per la paura di un even tuale contagio, e pena la morte di Siddarta e di Assaji. Siddarta si prodiga e, dopo molti sforzi, Assaji sembra essere salvo.

      Pagine: 224, b/n

      Formato: 13 x 18 cm

      Finitura: brossura con sovracoperta, cucitura a filo refe

      Hazard Edizioni

      Leggi maggiori informazioni
      Informazioni Extra

      Recensioni