Cavalieri Selvaggi

-.-- Prodotto Scontato
Invece di Risparmi (-%)

Riceverai GRATIS insieme a questo gioco Maggiori informazioni sui Bonus
Bonus Digitali inclusi nella confezione Maggiori informazioni sui Bonus
Spedizione Gratuita
Prodotto senza spese di spedizione

Bundle: Acquistali insieme e Risparmi!


  • Prezzo Bundle:
    Invece di:


Bonus


Puoi Scegliere tra i seguenti BONUS:
    Bonus digitali

      Informazioni sul prodotto


      I migliori cavalieri dell'Afganistan convengono a Kabul per partecipare alla "Royal Burkask", una gara tradizionale che consiste nel disputarsi, in sella a un cavallo e armati di scudiscio, la carcassa di un capretto. Uraz, figlio di un valoroso capo-trubù, Tursen, partecipa alla gara, deciso ad emulare le imprese del padre, più volte vincitore della competizione, ma cade malamente, fracassandosi una gamba. Allo scopo di riscattare agli occhi del padre il disonore della sconfitta, Uraz decide di far ritorno presso la tribù attraverso una strada impervia, irta di difficoltà e di pericoli di ogni genere. Scampato più volte alla morte, durante il viaggio Uraz incontra Zareh, che lo cura ma rinfocola nel suo schiavo la cupidigia. Alla fine il giovane riesce a raggiungere la casa paterna, ma la gamba ferita gli è nel frattempo andata in cancrena e deve essere amputata. Reagendo allo sconforto per la mutilazione, egli prende a esercitarsi sul suo cavallo, riuscendo in breve tempo a meravigliare tutti per la ritrovata abilità di cavallerizzo.

      Leggi maggiori informazioni
      Informazioni Extra

      Recensioni