Inuyasha The Movie - La Spada Del Dominatore Del Mondo

-.-- Prodotto Scontato
Invece di Risparmi (-%)

Riceverai GRATIS insieme a questo gioco Maggiori informazioni sui Bonus
Spedizione Gratuita
Prodotto senza spese di spedizione

Bundle: Acquistali insieme e Risparmi!


  • Prezzo Bundle:
    Invece di:


Bonus


Puoi Scegliere tra i seguenti BONUS:
    Bonus digitali

      Informazioni sul prodotto


      Nel tempio della famiglia Higurashi è custodita da innumerevoli generazioni un'antichissima spada. Non si tratta però di quella che crede il nonno di Kagome, ma di un'arma magica di nome Songa, che contiene uno spirito demoniaco, ed è riposta in un fodero anch'esso ospitante uno spirito: il vecchio Saya, già noto ad altri attempati amici di Inuyasha, come Miyoga e Totosai. Ma il guaio è che Songa è in realtà la potentissima spada del dominatore del mondo, già appartenuta al padre di Inuyasha. Toccherà al mezzodemone e ai suoi compagni evitare che Songa semini distruzione per il mondo, e sarà anche l'occasione per scoprire la verità sulla morte di suo padre, avvenuta duecento anni prima a causa della cieca acredine di un nobile, geloso della relazione fra il grande Signore dei Cani e la bella principessa Izayoi, futura madre di Inuyasha. Per opporsi a Songa, la terza e più potente delle spade demoniache del padre di Inuyasha, sarà però necessaria la collaborazione fra entrambi i suoi figli: il rissoso mezzodemone e il suo glaciale fratello maggiore Sesshomaru. Entrambi dovranno superare i propri limiti, e tornare a confrontarsi con l'ombra più pesante della loro esistenza: quella di una figura paterna che Inuyasha stesso non ha mai conosciuto direttamente.

       

      Dettagli edizione   
       

      • Durata 95 minuti
      • Colore Colori
      • Formato video Wide Screen
      • Sistema Pal
      • Codifica Area 2 (Europa/Giappone)
      • Lingue Giapponese , Italiano
      • Sottotitoli Italiano
      • Audio DTS
         
      Leggi maggiori informazioni
      Informazioni Extra

      Recensioni


      Recensione 22/11/2005 di FRANCESCO GUERRA

      E'stupendo e pieno di colpi di scena,come tutte le opere di Rumiko Takahashi