Def Leppard - Viva! Hysteria

-.-- Prodotto Scontato
Invece di Risparmi (-%)

Riceverai GRATIS insieme a questo gioco Maggiori informazioni sui Bonus
Bonus Digitali inclusi nella confezione Maggiori informazioni sui Bonus
Spedizione Gratuita
Prodotto senza spese di spedizione

Bundle: Acquistali insieme e Risparmi!


  • Prezzo Bundle:
    Invece di:


Bonus


Puoi Scegliere tra i seguenti BONUS:
    Bonus digitali

      Informazioni sul prodotto


      Una combinazione micidiale di rock senile e decadente con un luogo che è la quintessenza della decadenza e dell'eccesso. L'ideale per allontanare i cosiddetti palati fini e per mandare in visibilio gli amanti del divertimento più sanamente cafone in circolazione. Forse pochi avrebbero scommesso sulla sopravvivenza nel terzo millennio della band di Sheffield, ma Joe Elliot e soci hanno dimostrato in più di un'occasione - un album come Adrenalize su tutti - di sapersi adattare al susseguirsi di mode e tendenze; restando fermi come frangiflutti, coerenti rispetto a un'idea di metal melodico che, benché possa sembrare un ossimoro, ha regalato ai nostri una solida e inattaccabile fanbase.
      Viva! Hysteria è la celebrazione grossa e grassa del 25° anniversario dall'uscita di Hysteria, l'album più celebrato della carriera dei Leppard; un dovere per ogni fan, come gli attempati che si intravedono nel pubblico o i neofiti conquistati dal successo di Rock of Ages (che prende il titolo proprio da un brano dei Def Leppard) e dal revival dello sleaze-rock anni '80. Delle 11 serate trascorse tra "The Joint" e "Hard Rock Hotel" di "Vegas Viva! Hysteria" estrae una tracklisting fedele nell'ordine e nello spirito a quella originaria dell'album, senza particolari fronzoli e con mirabile fedeltà liturgica ai testi "sacri"; i muscoli tirati a lucido di Phil Collen e l'eroismo di Rick Allen, il batterista con un braccio solo, fanno il resto. 
      Naturalmente di fronte a rughe e toupée dei nostri l'effetto Spinal Tap è garantito, ma per i leppardiani - a cui di tutto ciò poco importa - Viva! Hysteria resta un must assoluto.

      Leggi maggiori informazioni

      Recensioni