Aida Degli Alberi [DVD]

-.-- Prodotto Scontato
Invece di Risparmi (-%)

Riceverai GRATIS insieme a questo gioco Maggiori informazioni sui Bonus
Bonus Digitali inclusi nella confezione Maggiori informazioni sui Bonus
Spedizione Gratuita
Prodotto senza spese di spedizione

Bundle: Acquistali insieme e Risparmi!


  • Prezzo Bundle:
    Invece di:


Bonus


Puoi Scegliere tra i seguenti BONUS:
    Bonus digitali

      Informazioni sul prodotto


      Ad Arborea, regno della grande foresta, un popolo pacifico ha costruito sugli alberi le proprie case di legno. Ma l'armonia del regno è interrotta sempre più spesso dalle scorrerie dei soldati di Petra alla continua ricerca di nuovi schiavi. A Petra c'è bisogno di uomini per tirare su costruzioni di dura roccia sempre più alte e aggressive. Sulla città incombe il tempio di Satam, il dio della guerra. Suo devoto è Ramfis, gran sacerdote impegnato a escogitare piani per far trionfare il male. I soldati di Petra tornano da Arborea con molti prigionieri, tra cui anche Aida, figlia del re Amonasro. Radames, figlio del generale dell'esercito di Petra, si innamora di Aida e cerca di ottenere la libertà dei prigionieri. Tutto ciò scatena la gelosia della principessina Amneris, che voleva sposare Radames. Mentre Ramfis spinge il goffo figlio Kak a farsi avanti per proporsi come marito di Amneris, la battaglia tra le due città torna ad infuriare cruenta. Aida riesce a far fuggire il padre. Poco dopo Radames è condannato a morte. Ma mentre sono nel ventre di Satam e tutto sembra perso, Aida e Radames si baciano. E' l'inizio della riscossa del bene, che dopo altri duri scontri sconfigge Satam e il male. Petra scompare e la pace torna ad Arborea, Ramfis trova lavoro come giardiniere.

      Leggi maggiori informazioni
      Informazioni Extra

      Anno
      2001
      Genere
      Animazione,Ragazzi,Musicale
      Durata
      75 minuti
      Attori
      Vittorio Bestoso,Massimo Bitossi,Simone D'Andrea,Ivo De Palma,Michele Di Mauro,Gianni Gaude,Enzo Iacchetti,Ciro Imparato,Gino Lana,Roberta Laurenti
      Regia
      Guido Manuli
      Sceneggiatura
      Guido Manuli,Umberto Marino

      Recensioni