Independence Day (2 Blu-Ray)

-.-- Prodotto Scontato
Invece di Risparmi (-%)

Riceverai GRATIS insieme a questo gioco Maggiori informazioni sui Bonus
Spedizione Gratuita
Prodotto senza spese di spedizione

Bundle: Acquistali insieme e Risparmi!


  • Prezzo Bundle:
    Invece di:


Bonus


Puoi Scegliere tra i seguenti BONUS:
    Bonus digitali

      Informazioni sul prodotto


      In America, alla vigilia dei festeggiamenti per il giorno dell'Indipendenza, viene percepito un segnale radio proveniente da fuori lo spazio terreste. Il giovane Presidente Thomas J. Whitmore annuncia in televisione che sono stati avvistati esseri extraterresti in tutto il mondo: il messaggio scatena il panico. Il Presidente, su consiglio di Constance Spano, responsabile delle relazioni esterne, riceve un ricercatore elettronico, David Levinson, ex marito di Constance, il quale sostiene di aver scoperto che gli alieni si sono impossessati dei satelliti americani e li stanno usando contro i terrestri. Alle prime avvisaglie di un attacco contro la Terra il Presidente Whitmore accetta di trasferirsi altrove: si scatena l'attacco degli alieni e una nube rossa segue l'aereo presidenziale che perde ogni contatto radio. Poi l'aviazione americana tenta un attacco all'astronave base ma i missili sono bloccati da un sistema protettivo che rende la base invulnerabile ed intere squadriglie aeree vengono distrutte. Su intervento del segretario alla Difesa Albert Nimziki, il Presidente viene accompagnato in una base segreta dove opera il dottore Brakish Okun, uno strano ricercatore: il suo "reperto" (un super-aereo alieno) dimostra che altrove esistono tecnologie molto più avanzate di quelle terrestri. Si tenta un contatto diverso poiché Levinson ha proposto uno stratagemma: inserire un "virus" nell'astronave-base aliena. Se il virus entrerà in circuito, tutte le astronavi aliene perderanno il sistema protettivo. Il capitano Steve Hiller si offre di pilotare il super-aereo alieno per tentare di violare l'astronave-base con il "virus". Levinson ed Hiller partono mentre vengono reclutati altri piloti per sostituire quelli deceduti precedentemente. Il Presidente, lanciando un messaggio al mondo sale anche lui su un jet da combattimento. Frattanto David e Steve, penetrati nell'astronave-base, inseriscono il "virus". Inizia l'attacco dei terresti, mentre Hiller e Levinson, intrappolati nell'astronave-base aliena, riescono a fuoriuscire. Eliminati gli extraterresti, il 4 luglio assume una valenza ed un significato del tutto diversi: non è più il giorno della festa nazionale americana ma è il giorno in cui il mondo ha sconfitto la minaccia aliena.

      Leggi maggiori informazioni

      Recensioni