Amores Perros

-.-- Prodotto Scontato
Invece di Risparmi (-%)

Riceverai GRATIS insieme a questo gioco Maggiori informazioni sui Bonus
Spedizione Gratuita
Prodotto senza spese di spedizione
Disponibile in: DVD

Bundle: Acquistali insieme e Risparmi!


  • Prezzo Bundle:
    Invece di:


Bonus


Puoi Scegliere tra i seguenti BONUS:
    Bonus digitali

      Informazioni sul prodotto


      In un sobborgo di Città del Messico, il giovane Ottavio vive con la madre, il fratello Ramiro e la moglie di quest'ultimo con il loro bambino. Ramiro picchia spesso la moglie Susana. Ottavio, che è innamorato di lei, assiste senza poter fare niente, ma un giorno decide di cambiare quella precaria vita che conduce, e di scappare, portando via Susana che dice di essere disposta a seguirlo. I soldi per mantenersi li ottiene con i combattimenti dei cani che si svolgono con frequenza nel suo quartiere. Mentre Ottavio incarica Susana di mettere da parte i guadagni, i rapporti con il fratello sono sempre più tesi, e peggiorano del tutto quando Ramiro, minacciato di morte da sicari della zona, fugge con la moglie e con i soldi. Le cose si mettono male per Ottavio, perché subito dopo il suo cane viene ferito da un teppista, lui reagisce uccidendolo, scappa in macchina con un amico inseguito dai compagni del morto. Ad un incrocio la macchina di Ottavio si scontra con un'altra. Dentro c'è Valeria, la più famosa modella messicana. Dopo il ricovero in ospedale, Valeria torna a casa con le stampelle e con una carriera ormai stroncata. Nervosissima, comincia ad insultare Daniel, l'uomo che, per stare con lei, ha lasciato moglie e figlie. Colpita da trombosi, le viene amputata la gamba e non può fare altro che tornare a casa sulla sedia a rotelle a guardare il manifesto della sua ultima campagna pubblicitaria. Dopo l'incidente, Octavio passato un lungo periodo in ospedale, esce e viene a sapere della morte di Ramiro nel corso di una rapina in banca. Ai funerali, Octavio rivede Susana, le propone di nuovo di andare via insieme, le dà appuntamento per il giorno dopo, ma anche stavolta la ragazza non si presenta. Intanto, sempre all'incrocio dell'incidente, il cane ferito è stato raccolto da un barbone di mezza età detto El Chivo. Anni prima, ha abbandonato moglie e figlia per fare il guerrigliero e cambiare la società. Dopo la galera e l'alcool, ora fa il sicario su commissione. Ma il nuovo incarico (uccidere un giovane per conto del fratellastro) non riesce a portarlo a termine. Allora si rade, si ripulisce, entra di nascosto in casa della figlia, le lascia sulla segreteria telefonica un messaggio fatto di ammissioni di colpa e di voglia di riconciliazione. Poi, insieme al cane, parte per una destinazione sconosciuta.

      Leggi maggiori informazioni

      Recensioni